Radiazioni Elettromagnetiche | POZITRON PLUS

Radiazioni Ettromagnetiche

Secondo molti rapporti statistici esperti, la densità elettromagnetica delle radiazioni nei nostri dintorni è di circa 200 milioni di volte superiore a 50 anni fa.

Viviamo in tempi di rapido sviluppo tecnologico. È un privilegio perché la tecnologia rende le nostre vite semplici e più belle. Rende il nostro lavoro più semplice, aumenta le nostre possibilità personali e professionali, rende le nostre vite più decise e porta molta gioia ai nostri momenti di svago. Ci fa sentire soddisfatti.

MA, SIAMO CONSAPEVOLI DEL PERICOLO NASCOSTO?

Proprio per questo motivo, gli scienziati di tutto il mondo continuano a metterci in guardia sul MARE DELLA RADIAZIONE ELETTROMAGNETICA IN CUI CI SIAMO BAGNATI. Non possiamo vederlo. Non possiamo sentirlo. I nostri spazi di lavoro e di vita sono pieni di frequenze provenienti da fonti wireless. Portano molti pericoli inaspettati alle nostre vite.

RADIAZIONE ELETTROMAGNETICA – Tutti i dispositivi tecnici nelle nostre case e uffici, circuiti elettrici, televisione, telefoni cellulari, computer, laptop, Wi-Fi (wireless internet – 2G, 3G e 4G), una rete 5G molto distruttiva che deve ancora venire, mobile ripetitori di segnale, radar, satelliti, forni a microonde, climatizzazione, ecc. Tutto ciò rappresenta una seria minaccia per la nostra salute. La popolazione più minacciata sono i nostri figli perché trascorrono la maggior parte del loro tempo con i loro telefoni e computer. A volte lo portano persino a letto con loro.

Secondo molti rapporti statistici esperti, la densità elettromagnetica nell’ambiente circostante è di circa 200 milioni di volte superiore a 50 anni fa. Se teniamo conto della velocità del progresso tecnologico, è facile giungere alla conclusione che cresceranno anche le influenze negative per la salute umana. Ciò ha causato il nuovo tipo di inquinamento chiamato ELECTRO-SMOG che ci conduce al nuovo gruppo di malattie tra la gente. La medicina contemporanea l’ha chiamata STRESS ELETTROMAGNETICO.

Forti frequenze elettromagnetiche attraversano tutti i nostri organi e sistemi organici. Siamo di fronte al problema perché la RIVOLUZIONE TECNOLOGICA è molto più veloce della capacità umana di adattarsi alle nuove condizioni e di creare un adeguato meccanismo di difesa che possa proteggerci dalle frequenze aggressive che non sono naturali. Trascorrono la preziosa energia del nostro sistema immunitario troppo velocemente.

L’ORGANIZZAZIONE MONDIALE SALUTE ci avvisa dei pericoli di esporsi allo stress elettromagnetico: stanchezza cronica, esaurimento, stress, scarsa capacità di concentrazione, frequenti mal di testa, ansia, depressione, disturbi psicologici, disturbi del sonno e diffusione epidemica di molti AUTOIMMUNI E CARCINOGENI MALATTIE. Saranno le principali cause delle malattie tra i nostri figli.

CONCLUSIONE

Non c’è bisogno di avere paura delle nuove tecnologie. Non c’è bisogno di combatterli perché è letteralmente impossibile. Dobbiamo prendere in considerazione le nuove tecnologie per lo sviluppo di soluzioni moderne per NEUTRALIZZARE LO SPETTRO PATOGENO DELLA RADIAZIONE ELETTROMAGNETICA nei nostri ambienti di vita e di lavoro di tutti i giorni. Questo sicuramente ridurrà l’effetto nocivo che le radiazioni hanno sulla nostra salute e sulla salute dei nostri bambini.